Criteri per l'assegnazione del credito scolastico

 

L’attribuzione del credito scolastico è regolata dal Dlgs 62 del 13/04/2019

Criteri per l'assegnazione della fascia di pertinenza del credito scolastico: secondo la tabella stabilita dal MIUR (*in deroga, solo per l’anno scolastico 19/20, tabella stabilita dall'O.M. 10, qui allegata).

Criteri per l’arrotondamento del punteggio all’interno della fascia di pertinenza: stabiliti dal Collegio docenti a.s. 2019/20 inseriti nel  PTOF 2019/22.

A. Si assegnerà il punteggio massimo della banda - a fronte di una valutazione del comportamento pari ad almeno 8/10 - nei seguenti casi:

  1. Se la media dei voti è ≥ x,5
  2. Se la media dei voti è < x,5, ma in presenza di almeno uno dei seguenti elementi validi per l’attribuzione del credito formativo:
    • Partecipazione con profitto all’IRC o ad un insegnamento alternativo all’IRC
    • Partecipazione assidua e proficua alle attività extracurricolari previste dal PTOF
    • Partecipazione assidua e proficua alle attività di promozione della scuola
    • Partecipazione assidua e responsabile agli organi collegiali e alla organizzazione della vita della comunità scolastica
    • Certificazioni linguistiche e informatiche (conseguite entro l’anno scolastico di riferimento)
    • Partecipazione di almeno 25* ore - certificata da enti esterni - ad attività di volontariato, corsi linguistici, artistici e musicali, attività sportive a livello agonistico (*in deroga, solo per l’anno scolastico 19/20, il numero è ridotto a 15 per quelle attività interrotte a causa dell’emergenza sanitaria per Covid 19)
  3. Se la media dei voti è ≥ 8,1.

B. Si assegnerà il punteggio minimo della banda nei seguenti casi:

  1. Se la media dei voti è < x,5
  2. Nel caso di promozione con aiuto*, agli scrutini di Giugno o a quelli differiti di Settembre, pur in presenza di una media dei voti pari a ≥ x,5 o di una certificazione per credito formativo. (*in deroga, solo per l’anno scolastico 19/20, nel caso di ammissione con insufficienze alla classe successiva o agli Esami di Stato (ai sensi della O.M. 197 del 17.04.20 e della nota del M.I. prot. 6079 del 18.04.20)  pur in presenza di una media dei voti pari a ≥ x,5 o di uno degli elementi di cui al punto A2).

La documentazione per l'attribuzione del credito formativo sarà custodita nei fascicoli personali degli studenti e presentata in sede di scrutinio dal coordinatore di classe.

Gli studenti dovranno consegnare in Segreteria didattica la documentazione relativa alle attività e ai corsi svolti entro il 20 maggio 2020.